Ivo Murgia – Merhaba | Terra Santa

Ivo Murgia – Merhaba | Terra Santa

Edizioni Cenacolo di Ares

Casa circondariale di Uta, 29 novembre 2023 h 10:00

Un altro significativo appuntamento per il festival di letteratura MONDO ECO, dedicato alla Sostenibilità Ecologica, Sociale e Culturale, organizzato da Il crogiuolo con la direzione artistica diRita Atzeri. Domani, mercoledì 29 novembre, nella Casa Circondariale di Uta, alle 10, lo scrittore Ivo Murgia parlerà del suo ultimo libro di viaggio, ambientato in Turchia e Terra Santa, ”Merhaba-Terra Santa”(edizioni Cenacolo di Ares). L’incontro è organizzato in collaborazione con l’associazione Il Miglio Verde.

Si tratta di due racconti, impaginati in senso contrapposto, raccolti in un solo libro, per riflettere su territori al centro di una stringente e tragica attualità. In Turchia il percorso è non convenzionale, dopo Istanbul e la Cappadocia prosegue verso il Mar Nero sino al confine con la Georgia e l’Armenia, passando per i siti ittiti. Merhaba, per gli amanti delle lingue come l’autore, significa “ciao” in turco. Per la parte dedicata alla Terra Santa l’autore ha preferito un titolo quasi neutro, perché quei luoghi sono santi per le tre grandi religioni monoteistiche ma innescano polemiche infinite se solo si fanno i nomi di Israele o della Palestina. Non si elude certo il tema, anzi, l’autore, con molta umiltà, non ha paura di dare la sua personalissima opinione sulla situazione in questione. Sia Israele che la Palestina sono raccontati dai luoghi cristiani a quelli ebrei e musulmani, dalle rovine romane a quelle crociate, dai kibbutz al Mar Morto, da Tel Aviv a Gerusalemme, da Jericho a Nazareth e Betlemme. Una terra ricca di storia e carica di contraddizioni e una difficilissima convivenza fra due popoli, come mostrano gli ultimissimi drammatici fatti in atto. 

Rita Atzeri